Project Manifesto

Con il nuovo esame di certificazione PMP® a partire da Gennaio 2021 e con la pubblicazione del PMBOK® Guide 7th Edition, il Project Management subirà una grande rivoluzione verso l’Economia dei Progetti.  In futuro, quasi tutto avverrà attraverso progetti, con enfasi alla creazione di valore di business e al completamento dei progetti con più successo.

The Guiding Principles of the Project Economy

Ecco cosa è stato proposto da Antonio Nieto-Rodriguez al 50° Anniversario del PMI.

(la traduzione è mia e potrebbe contenere qualche imperfezione)

The Project Manifesto

Riconosciamo l’importanza significativa dei progetti per la nostra società e per l’umanità in genere, e che ci sono modi migliori di implementare progetti con successo e aiutare pienamente altri a farlo, attraverso i 12 punti del Manifesto dei Progetti:

  1. Noi riconosciamo che i governi implementano politiche tramite progetti e che le nazioni si sviluppano e le  società  evolvono attraverso i progetti; Noi crediamo le idee si trasformano in realtà tramite progetti e che, se un giorno la povertà sarà sradicata dalla terra, avverrà attraverso un progetto.
  2. Noi crediamo che i progetti sono la “lingua franca” di governi, affari, e persone del mondo, dall’alto management (C-suite) a un individuo che gestisce la loro carriera e le relazioni.
  3. Noi stiamo scoprendo una nuova vasta rottura: dovuta alla nuova realtà di cambiamenti accelerati, sempre più aspetti delle nostre vite  vengono guidati da progetti, e sempre più aspetti nelle organizzazioni stanno diventando progetti;  così, i progetti  stano diventando un elemento essenziale dei percorsi professionali e individuali di ognuno.
  4. In un mondo che sta diventando sempre più automatizzato e robottizato, noi vediamo  i progetti come la più umano-centrica via del lavoro.
  5.  Noi crediamo che l’agilità delle organizzazioni si ottiene attraverso i progetti, che sfondano i silos, riducono i livelli di management e creano team molto performanti.
  6. Noi riconosciamo che le start-up e le organizzazioni innovano, crescono, creano valore a lungo termine e realizzano le loro visioni  e obiettivi strategici attraverso i progetti;  fondatori, imprenditori,e CEO sono i leader finali dei progetti.
  7. Noi consideriamo le nostre vite essere un insieme di progetti; studi sono diventati progetti, e  anche le carriere sono diventate una serie di progetti.
  8. La nostra priorità più alta è rilasciare progetti meglio, per aumentare il successo (o ridurre i fallimenti), per creare più valore per individui e organizzazioni, e per creare  più sviluppo sostenibile nelle nostre economie  e società in genere.
  9. Noi vediamo che progetti e implementazione progetto hanno ricevuto molta poca attenzione e sono stati ignorati dai  pensatori che guidano il business, dalle pubblicazioni sul management e dalle scuole di business; noi crediamo che negli anni passati questa deficienza  andava rettificata. .
  10. Noi riconosciamo che la formazione di base sui progetti sia la formazione migliore e più duratura esperienza di apprendimento per studenti e adulti.
  11. Noi cerchiamo il riconoscimento dei progetti  e della capacità di implementare progetti come essenziale per tutte le posizioni di management e di leadership; noi aspiriamo che possano diventare parte del curriculum di ogni scuola e programma di studente universitario; Speriamo che possa essere proposto in tutte le scuole i business e programmi MBA.
  12. Noi dichiariamo che progetti e implementazione progetti vengano riconosciuti come professione.

Cosa è un Manifesto?

Un Manifesto è una pubblica dichiarazione di intenzioni, motivi o visioni degli autori, siano essi un individuo, gruppo, parte o organizzazione.

Il manifesto è un modo potente di chiarire credenze, distillare valori e definire una visione in un messaggio conciso e coeso, diventando una fonte di ispirazione e guida per gli altri.

Esempi significativi di Manifesti nella storia:
  • La Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino (1789)
  • Il Manifesto Comunista (1848)
  • Il Manifesto Comportamentale (1913)
  • Il Manifesto Surrealista (1924)
  • Il Manifesto di Ventotene (1941)
  • Il Manifesto Agile (2001).

La confusione mondiale nella quale ci ha fatto precipitare la pandemia COVID-19, rende ancora più pressante il bisogno di efficienza ed efficacia nella gestione dei progetti futuri, ispirandosi a principi semplici, trasparenti, leali, onesti e soprattutto noti alla maggioranza degli operatori. Recuperare  questa brutta situazione dipende principalmente da tutti noi, gestendo meglio qualsiasi progetto.

Per qualsiasi chiarimento contatta Vito Madaio: Modulo di contatto.