Conviene aggiornare le competenze SCRUM/AgileCorsi e Certificazioni SCRUM

Il framework SCRUM è la metodologia AGILE più diffusa per la gestione di progetti complessi: Enfatizza lo sviluppo iterativo, il miglioramento continuo e la collaborazione tra i membri del team.

Il processo SCRUM consente ai team di strutturare e gestire il proprio lavoro in modo efficace.

Simile  una squadra di RUGBY, SCRUM incoraggia i TEAM ad

  • Imparare dalle esperienze
  • Auto organizzarsi e
  • Migliorare continuamente.

I principi SCRUM possono essere applicati a tutte le forme di lavoro di squadra.

Il TEAM SCRUM prevede i seguenti ruoli:

  • Scrum Master: facilita il processo Scrum, rimuove gli impedimenti e garantisce l’aderenza ai principi Scrum.
  • Product Owner: rappresenta le parti interessate, assegna priorità al backlog del prodotto e definisce ciò che deve essere costruito.
  • Team di sviluppo: gruppo auto-organizzante responsabile della consegna dell’incremento del prodotto.

Gli elaborati del Team SCRUM sono:

  • Backlog di prodotto: un elenco dinamico di richieste di valore, gestito dal Product Owner.
  • Backlog di sprint: un sottoinsieme del backlog del prodotto per lo sprint corrente.
  • Incremento: la somma di tutti gli elementi del backlog del prodotto completati alla fine di uno sprint.

Gli eventi che caratterizzano il framework SCRUM sono:

  • Sprint: un periodo di tempo limitato (di solito 1-4 settimane) durante il quale il team lavora per completare una determinata quantità di lavoro.
  • Pianificazione dello sprint: definisce cosa può essere consegnato nello sprint successivo e come.
  • Daily Scrum (Stand-up): una riunione quotidiana in cui il team si sincronizza, discute i progressi e identifica gli impedimenti.
  • Revisione dello sprint: una riunione per ispezionare l’incremento e adattare il backlog del prodotto.
  • Retrospettiva dello sprint: riflette sullo sprint e identifica i miglioramenti.

SCRUM promuove trasparenza, ispezione e adattamento, consentendo ai team di fornire valore in modo iterativo e di rispondere alle mutevoli esigenze.

Tutte le certificazioni SCRUM scadono dopo 3 anni.

Conviene rinnovare la propria certificazione per dimostrare di possedere le competenze allineate all’evoluzione delle metodologie.

Tutte le nostre certificazioni SCRUM possono essere aggiornate a partire da 3 mesi prima della scadenza, fino a 3 mesi dopo la scadenza.

Il rinnovo consiste in un mini-corso di aggiornamento online  e un esame online (proctored) che può essere ripetuto anche due volte.

Il rinnovo consente di estendere la propria certificazione per altri 3 anni.

Trovi tutti i dettagli in  Rinnovi Certificazioni Scrum.

Recentemente, SCRUMStudy ha lanciato anche un’interessante nuova certificazione che estende l’applicazione di SCRUM   alle Operazioni e a DevOps.

Il corso da seguire è: SCRUM for Operations & DevOps Expert Certified (SODEC).

Evoluzione SCRUM

Se sei interessato ad un rinnovo o al nuovo corso SODEC, contattaci, saremo lieti di fornire tutti i dettagli  per restare  sempre aggiornati.

Modulo di Contatto

Modulo di Iscrizione

Certificazioni per Professionisti