OFFERTA PMTSI

PMTSI è il portale della formazione per le certificazioni per professionisti. Organizziamo corsi ad hoc  a distanza in tutta Italia. Tutti i nostri corsi sono fruibili in modalità Self-Study, senza alcuna interferenza, con la disponibilità di un mentor per qualsiasi chiarimento.

Ecco alcune certificazioniche puoi preparare con l’assistenza di PMTSI:

Certificazioni PMI
Certificazioni IIBA
  • ECBA™ – Diplomati e Neolaureati senza esperienza lavorativa
  • CCBA® –  Professionisti con 2-3 anni di esperienza
  • CBAP® –  Professionisti con più di 5  anni di esperienza lavorativa
Certificazioni  VMEdu

(Scrum, SixSigma, Prince2, ITIL, Marketing)

Certificazioni CertiProf

(Sicurezza Informatica, DevOps, SCRUM, Smart Working, Cybersecurity, etc.)

Dove Siamo – Contatti

Roma – Italia

Tel. +39 348 3974474
E-mail: info@pmtsi.com

https://www.PMTSI.com

PMTSI è Partner di:

  1.  
  2.  CertiProf-Partner
  3.  
  4.  

Vito Madaio è certificato:

PMP-Authorized Instructor

PMTSI -Scuola di Alto Management

Newsletter: 3 Giugno 2022

EDITORIALE: Dove stiamo andando?

Il mondo sta veramente impazzendo. Le bugie dominano la scena, i prezzi vanno alle stelle con giustificazioni fasulle, i salari continuano a scendere o perdere di valore.

Le offerte di lavoro sono ridicole anche  nella PA. Molti giovani laureati rinunciano all’impiego temporaneo nella PA perché mal pagato. Altri prendono la valigia e emigrano. Nascono sempre meno bambini, altro segnale che questo paese è destinato a scomparire o diventare multietnico, cioè una nuova Babele.

Con questa premessa, non c’è proprio da stare sereni.

In questo mondo di ladri“, dice una canzone famosa dobbiamo trovare la quadra per non soccombere tra spese militari e aumenti ingiustificati del costo dell’energia.

La formazione è l’ultima preoccupazione dei nostri statisti del momento, invece in questo momento sarebbe da rivalutare e considerare l’unica arma di salvezza.

Nel prossimo futuro ci sarà bisogno di molte nuove competenze e capacità per affrontare le nuove iniziative a livello globale.

Le aree che esploderanno sono quelle relative all’automazione (DevOps, IoT e Intelligenza Artificiale). Altro tema da non trascurare sarà la sicurezza informatica.

Sul portale PMTSI.com trovi molti corsi per avvicinarti alle principali certificazioni di professionisti.

Aggiorniamo continuamene la nostra offerta di formazione per adeguarla alle esigenze che esprime il mercato. In questo momento il focus è sulla creazione continua di valore, sull’attenzione alle persone e sulla capacità di collaborare. Tute tematiche enfatizzate dal nuovo esame di certificazione PMP (Project Management Professional) e riflesso in molte altre discipline come nell’emergente Business Analysis Agile.

In questo periodo, evitando le tante fake news, conviene investire nella propria formazione  per restare competitivi in vista dell’assalto alla diligenza tra una pandemia ed una guerra assurda. Conviene  certificare le proprie competenze per garantirsi un futuro in questo mondo difficile.

La crescente necessità di lavoratori qualificati, comporta anche  che conoscenze, capacità e competenze, siano certificate da organismi di certificazione riconosciuti a livello mondiale.

Ogni mese illustreremo i vantaggi di una certificazione  per potenziare le proprie chance di  riqualificarsi per competere nell’arena del lavoro.

Oggi parliamo di Business Analysis Agile

Saluti.

Vito Madaio


REGOLE:  Business Analysis Agile

Che cosa è la Business Analysis

La Business Analysis è la prassi per proporre modifiche in un’impresa, raccogliendo le esigenze degli stakeholder per raccomandare la soluzione che rilascia più valore. Un’impresa può articolare le sue esigenze e il razionale del cambiamento, disegnando e descrivendo soluzioni che possano rilasciare valore, su svariate iniziative: strategiche, tattiche o operative.

La Business Analysis si applica ad un singolo progetto o all’intera impresa attraverso il miglioramento continuo, determinando le attività necessarie per colmare il GAP tra lo stato corrente e lo stato futuro desiderato.  Si tratta di un insieme di attività e tecniche che svolge il Business Analyst per collegare fra loro gli stakeholder, comprendere  struttura, politiche e operatività con lo scopo di   raccomandare soluzioni efficaci nel raggiungere i propri obiettivi, secondo uno schema definito nel Business Analysis Body of Knowledge (BABOK® Guide) da IIBA (International Institute of Business Analysis).

La Business Analysis nel mondo Agile

Ultimamente, più approcci Agili si sono diffusi in molte aree, oltre allo sviluppo software, lasciandosi contaminare dalla Business Analysis.
La Business Analysis sta evolvendo per supportare nuovi modi di lavorare in tutte le aree di business, dove è in atto un rapido cambiamento. In questo scenario, il termine AGILE si riferisce alla nuova mentalità di concepire il lavoro.

IIBA ha prodotto un interessante documento “Agile Extension to the  BABOK® Guide” per descrivere le attività del Business Analyst a supporto degli attori che operano negli ambienti Agili. La pubblicazione è anche la base per una nuova certificazione: Agile – IIBA-AAC.

L’estensione al BABOK, sviluppata in collaborazione con Agile Alliance, è una guida per praticare la Business Analysis Agile, creando risultati di business migliori che aggiungano valore reale al business e al cliente. Insiste sulla mentalità necessaria per utilizzare continui feedback e apprendimento rapido e dare priorità alla delivery, riducendo gli sprechi, creando risultati di business migliori e aumentando il valore fornito.

Agile Extension to the Babok Guide

Per definizione la Business Analysis cerca di fornire il massimo valore al cliente.

La Business Analysis Agile utilizza feedback e apprendimento continui per:

  • dare priorità alla delivery
  • ridurre al minimo gli sprechi e
  • aumentare il valore per il cliente

I feedback provengono da più fonti: clienti, concorrenti, partner, investitori, esperti di settore e autorità di regolamentazione. Essi aiutano a capire se si sta offrendo il valore che i clienti desiderano, apprendendo continuamente cosa funziona nel loro ambiente.

Cambiamenti rapidi  – richiedono – elaborazioni rapide dei feedback.

  • Revisione delle priorità in base alla creazione di valore.
  • Concentrazione solo su ciò che crea effettivamente valore.
  • Il Business Analyst aiuta ad interpretare i flussi di feedback.

I Principi della Business Analysis Agile sono:

  1. Vedere il tutto
  2. Pensare come un cliente
  3. Analizzare per determinare cosa è di valore
  4. Essere realistici portando esempi
  5. Capire cosa è fattibile
  6. Stimolare la collaborazione e il miglioramento continuo
  7. Evitare gli sprechi

Il concetto chiave dell’Estensione Agile è la pianificazione per orizzonti.
L’Estensione Agile del BABOK prevede tre orizzonti di pianificazione:

  1. Strategia
  2. Iniziativa
  3. Delivery

Fornendo un modello che descrive la Business Analysis Agile, ogni orizzonte  utilizza differenti  intervalli di tempo e livelli di dettaglio, indicando tecniche e pratiche per creare valore. Gli intervalli di tempo di ciascun orizzonte variano da organizzazione a organizzazione, ma il concetto di pianificazione su più orizzonti temporali e diversi livelli di granularità è fondamentale per la Business Analysis Agile.

Mentalità Agile

Agile è la mentalità che guida il modo in cui viene affrontato il lavoro. Non prescrive come fare il lavoro, pertanto la Business Analysis Agile applica una Mentalità Agile a conoscenze, competenze e tecniche fondamentali nella Business Analysis. La Mentalità Agile guida il pensiero e il comportamento dei professionisti della Business Analysis Agile. Mentalità Agile, più una serie di pratiche e tecniche  consentono di consegnare quanto basta il prima possibile e spesso.

L’obiettivo della Business Analysis Agile è massimizzare il valore.
Mentalità agile =  massimizzare il risultato (valore fornito) con il minimo output: “fare di meno e fare le cose giuste, nel modo giusto“.

La Mentalità Agile si basa su valori umani: rispetto, coraggio, collaborazione, apprendimento continuo, attenzione al cliente e massimizzazione del valore.
La Mentalità  Agile include:

  • fornire valore in modo rapido e coerente
  • collaborare con coraggio, iterare per imparare
  • semplificare per evitare sprechi
  • considerare il contesto e adattarsi alla realtà
  • riflettere sul feedback e adattare sia il prodotto che il processo
  • produrre prodotti di altissima qualità

Le idee alla base della Mentalità Agile non erano proprio nuove quando sono state riassunte per lo sviluppo Agile del software. Ci si è reso conto che le stesse idee possono essere applicate a qualsiasi dominio che tragga valore dal lavoro umano creativo , come nel marketing, nella gestione di studi legali e di architettura, in organizzazioni di consulenza, in molti ambienti di sviluppo di prodotti, nella scoperta di prodotti farmaceutici e in una miriade di altri domini.

Tutti questi domini dipendono dalla collaborazione umana, dall’abilità e dalla conoscenza per fornire valore ai consumatori dei prodotti.

La BA è uno sforzo incentrato sull’uomo, esplorativo e creativo e il lavoro di analisi determina cambiamenti nella gestione delle organizzazioni.

È capacità dei professionisti della Business Analysis Agile rispondere con precisione al cambiamento che consente di  fornire valore ai propri clienti più velocemente, con una qualità superiore e con la capacità di cambiare rapidamente direzione se mutano le condizioni.

L’Agile Extension to the BABOK Guide conclude con la descrizione dettagliata di ben 24 tecniche di Business Analysis Agile utilizzabili in molti contesti.  Ovviamente, questi basilari concetti vengono esplosi  nei nostri corsi di formazione per le varie certificazioni IIBA.

Corsi per Business Analysis Agile

PMTSI, in qualità di Endorsed Education Provider™ (EEP™) dell’International Institute of Business Analysis™ (IIBA®),  propone i giusti corsi per preparare la propria certificazione da Business Analyst, al proprio livello di esperienza:

  • ECBA™ – Diplomati e Neolaureati senza esperienza lavorativa
  • CCBA® –  Professionisti con 2-3 anni di esperienza
  • CBAP® –  Professionisti con più di 5  anni di esperienza lavorativa.

Il corso a più ampio spettro per chi opera in ambiente Agile è:

Agile – IIBA-AAC

Modulo di Iscrizione


INIZIATIVE: Promozioni 

1)  Corso PMP-Prep a Distanza

Badge PMP

10-11-12 e 24-25 Ottobre 2022

(Quota di iscrizione € 1.500,00 + IVA – Sconto 20% per iscrizioni confermate entro il 31/7/2022) – (più sconto 10% per iscrizioni multiple)

Modulo di Iscrizione 

PMP-Authorized Instructor


Studio autodidatta con

PMP-Prep Light

Corso completo per preparare l’esame di Certificazione Project Management Professional (PMP®), più 2 simulazioni di esame di 180 domande l’una, e accesso ad un potente simulatore di esame per 45 giorni.  (€793,00 incluso IVA).

Modulo di Iscrizione


INIZIATIVE: Chi era Cincinnato ?

Cincinnato il contadinoCincinnato è famoso perché un giorno mollò tutto e si ritirò in campagna a coltivare il suo campo.  Bella leggenda, ma le cose sono andate proprio così?

Cincinnato era un aristocratico e contadino romano famoso, cosa rara ai tempi nostri, se vediamo chi frequenta Roma oggi. Fo console  nel 460 a.c. e due volte Dittatore nel 458  e 439 a.c. ad oltre 80 anni.

In realtà, non era proprio romano, ma fu cooptato per aumentare l’esercito, a causa delle minacce dei popoli vicini. Era il tempo del “Ratto delle Sabine”.  Comunque era di famiglia patrizia ed anche suo fratello fu tre volte console.

Cincinnato fu eletto console in occasione della ribellione dei Sabini che attaccavano il  Campidoglio.  Circa 2500 sabini guidati da Erdonio occuparono i templi della Triade Capitolina. Chi non volle partecipare fu massacrato, mentre alcuni riuscirono a dare l’allarme nel Foro romano.  In pratica, il ratto delle sabine ebbe un seguito abbastanza turbolento. Sia pure a fin di bene, si trattava sempre di corna! Inoltre, le fanciulle sabine mal tolleravano i soldati romani rozzi e ubriaconi. Esse imposero delle regole ai Romani che non tutti rispettarono.

La lotta tra patrizi e plebei fu aspra ed entrambi i comandanti ci rimisero la pelle (Erdonio dal lato sabini e Pubblicola dal lato romano).

Cincinnato fu costretto a vendere molti suoi beni per pagare una forte cauzione per il figlio che aveva commesso un omicidio. Perciò gli rimase un solo podere oltre Tevere.  Pare che il figlio fu condannato per quell’omicidio e dovette riparare in Etruria per salvare la pelle.

Quando Cincinnato fu eletto Dittatore per la seconda volta dai senatori, i plebei temettero ritorsioni per l’esilio del figlio. Infatti Cincinnato difese il figlio e attaccò i tribuni della plebe rimproverando il Senato che permetteva loro di reclamare tanti diritti, secondo Cincinnato un vergognoso decadimento di costumi.

Cincinnato dichiarò guerra a Equi e Volsci, contro il parere dei tribuni che volevano impedirglielo. Fu coinvolto il popolo per deliberare e poiché  la plebe aveva giurato  in occasione della difesa del Campidoglio si trovò a dover seguire leggi militari favorevoli a Cincinnato.  Il compromesso fu che il Senato non votò nessuna nuova legge e l’esercito non fu convocato, oltre a fatto che i tribuni della plebe non potevano essere più rieletti. I consoli non s ripresentarono e per ripicca volevano rieleggere Cincinnato, il quale, invece, invitò i senatori a rispettare le decisioni prese.

Fu in questa occasione che è passato alla storia come colui che ha abbandonato il potere per andare a coltivare il suo campo.

Plinio il Vecchio e Aurelio Vittore narrarono che i senatori che andarono ad offrire la carica di Dittatore a Cincinnato, lo trovarono nudo che arava il suo campo, sinonimo di semplicità e modestia anche se gli dissero di coprirsi non per indossare un costume, ma perché aveva oltre 80 anni.

Cosa vuole di più dalla vita un uomo onesto?