Che cosa è uno standard?

Alla ricerca del consenso

Il PMBOK recita esattamente così:
La Guida al project Management Body of Knowledge (Guida al PMBOK®) – Quinta Edizione fornisce le linee guida per la gestione dei singoli progetti e definisce i concetti legati al Project Management. Descrive anche il ciclo di vita del Project Management e i relativi processi, oltre al ciclo di vita di progetto.
La Guida al PMBOK® contiene lo standard e la guida riconosciuti a livello mondiale per la professione del Project Management (Allegato A1). Uno standard è un documento formale che descrive norme, metodi, processi e prassi consolidate. Come avviene in altre professioni, l’insieme delle conoscenze contenute in questo standard si è evoluto a partire dalle buone prassi riconosciute dei professionisti che hanno contribuito alo sviluppo di tale standard.”
Ecco anche l’originale in lingua Inglese:
“A Guide to the Project Management Body of Knowledge (PMBOK® Guide) – Fifth Edition provides guidelines for managing individual projects and defines project management related concepts. It also describes the project management life cycle and its related processes, as well as the project life cycle.
The PMBOK® Guide contains the globally recognized standard and guide for the project management profession (found in Annex A1). A standard is a formal document that describes established norms, methods, processes, and practices. As with other professions, the knowledge contained in this standard has evolved from the recognized good practices of project management practitioners who have contributed to the development of this standard.”

Il PMI, rinforza questo concetto sul suo sito, spiegando che uno standard è un documento, consolidato dal consenso e approvato da un ente riconosciuto, che, per l’uso comune e ripetuto, fornisce regole, linee guida o caratteristiche per attività o loro risultati, rivolti alla conquista del massimo livello in un dato contesto. Sviluppati sotto un processo basato sui concetti di consenso, apertura, processi dovuti e bilanciamento, gli standard PMI forniscono linee guida per ottenere risultati specifici da progetti, programmi e portfolio.

Come vengono sviluppati gli Standard del PMI ?

Gli standard del PMI sviluppati e approvati con un processo basato sul consenso che garantisce la partecipazione di tutti gli stakeholder interessati. Il PMI è uno sviluppatore di standard accreditato dall’ANSI (American National Standards Institute), pertanto i processi sono conformi alle procedure ANSI.
Lo sviluppo di uno standard segue sei passi:
  1. Viene costituito un comitato per ogni standard da sviluppare (responsabile, vice e volontari), più una risorsa dello staff PMI.
  2. Il comitato si incontra su un periodo di diversi mesi per creare la bozza dello standard.
  3. Il gruppo di advisory per gli standard ed un gruppo di esperti della materia rivedono la bozza e la restituiscono al comitato per la revisione.
  4. La bozza rivista viene esposta ai commenti del pubblico, che il comitato prenderà in considerazione rivedendo nuovamente la bozza.
  5. La versione finale dello standard viene inviata al PMI per il consenso e la sua approvazione – un gruppo di volontari indipendenti responsabili di confermare il processo di sviluppo di ogni standard del PMI.
  6. Su raccomandazione del manager degli standard PMI, il nuovo standard viene approvato dal Presidente e CEO del PMI.
Oltre a questo sei passi, il PMI ha iniziato a ad includere risultati della ricerca nel processo di sviluppo degli standard.
Questo cambiamento, che inizierà con le prossime edizioni degli standard fondamentali, migliora l’attuale modello del consenso, aiutando gli attuali comitati a prendere decisioni informate e identificare le migliori best practice.
Ecco i principali standard pubblicati dal PMI:
  • PMBOK ® Guide (solo allegato A1) – lo standard del project management
  • Standard for Program Management
  • Standard for Portfolio Management
  • Practice Standard for Project Estimating
  • Practice Standard for EVM
  • Practice Standard for Scheduling
  • Practice Standard for WBS
  • Project Manager Competency Development (PMCD) Framework
  • Organizational Project Management Maturity Model (OPM3)
  • Practice Standard for Project Risk Management
  • Practice Standard for Project Configuration Management
  • Governance of Portfolios, Programs, and Projects: A Practice Guide
  • Navigating Complexity: a Practice Guide
  • Managing Change in Organizations: A Practice Guide
  • Implementing Project Management: A Practice Guide
  • Business Analysis for Practitioners: A Practice Guide
Promo:
Molti dei nostri corsi, nascono dall’attento studio di questi standard del PMI.
Per questo motivo, possiamo vantare corsi identici in tutto il mondo.
I nostri corsi hanno l’obiettivo di formare dei veri project manager.
Vieni al prossimo corso in fase di schedulaizone
 

Offerta Formativa

Articoli

Articoli Mesi Precedenti