Business Analysis

Business Analysis a Matera – 2019 Capitale Europea della Cultura

Business Analysis

Perché un Corso a Matera

I Sassi di Matera erano solo un villaggio rupestre circondato da pareti ripide che finivano in un torrente. Il sito della Basilicata afferma che Matera risale al periodo paleolitico, dai ritrovamento di alcuni insediamenti umani, sviluppatisi nelle grotte naturali disseminate lungo le Gravine che costituiscono il famoso paesaggio rupestre. Dopo le fasi  preistoriche, il Cristianesimo ha segnato la storia di Matera con  piccole comunità  orientali, provenienti da Cappadocia, Armenia, Asia Minore e Siria. I Cristiani si rifugiarono nelle grotte naturali, ricavandone anche abitazioni e luoghi di preghiera. Gli ambienti scavati nelle rupi hanno dato origine ai primi nuclei urbani tutt’ora presenti all’interno degli edifici costruiti nell’ultimo millennio. Nacquero così le chiese rupestri, ricche di arte e di cultura, oggi a disposizione dell’intera comunità mondiale.

Matera, Chiesa Rupestre

Matera – Chiesa Rupestre

Carlo Levi, nella sua opera principale “Cristo si è fermato a Eboli” descrive i Sassi come due mezzi imbuti  separati, a forma di  da uno sperone di roccia: la Civita e la chiesa di Santa Maria de Idris.  Quelli che, secondo Carlo Levi, sembravano i gironi dell’Inferno di Dante, in realtà facevano parte di un sistema complesso ed efficiente, ancora oggi apprezzabile. Vista dall’alto Matera sembra un’ OMEGA greca. Si scende nei Sassi per delle arcate, che sembrano dei passaggi occulti con calate affiancate da canali d’irrigazione che rifornivano fino a sette cisterne a goccia per abitazione.

Matera ne Paleolitico

Matera, Murgia nel Paleolitico

Carlo Levi portò Matera alla ribalta nazionale, descrivendone  arretratezza e povertà comuni a tutta l’Italia meridionale. Ecco come si esprime: “Dentro quei buchi neri dalle pareti di terra vedevo i letti, le misere suppellettili, i cenci stesi. Sul pavimento erano sdraiati i cani, le pecore, le capre, i maiali. Ogni famiglia ha in genere una sola di quelle grotte per abitazione e ci dormono tutti insieme, uomini, donne, bambini, bestie. Di bambini ce n’era un’infinità. nudi o coperti di stracci. Ho visto dei bambini seduti sull’uscio delle case, nella sporcizia, al sole che scottava, con gli occhi semichiusi e le palpebre rosse e gonfie. Era il tracoma. Sapevo che ce n’era quaggiù: ma vederlo così nel sudiciume e nella miseria è un’altra cosa. E le mosche si posavano sugli occhi e quelli pareva che non le sentissero coi visini grinzosi come dei vecchi e scheletrici per la fame: i capelli pieni di pidocchi e di croste. Le donne magre con dei lattanti denutriti e sporchi attaccati a dei seni vizzi, sembrava di essere in mezzo ad una città colpita dalla peste.” (da: Cristo si è fermato a Eboli).

Questa denuncia di Carlo Levi smosse molti politici tra cui Palmiro Togliatti, il quale visitando Matera, definì i Sassi “Vergogna nazionale”, un male da estirpare senza mezzi termini.

Purtroppo conosciamo i tempi della politica.

Solo nel 1993, l’UNESCO  ha proclamato i Sassi di Matera “Patrimonio Mondiale dell’Umanità“, comprendendone finalmente il valore. Per l’UNESCO, i Sassi di Matera rappresentano un ecosistema urbano straordinario, capace di perpetuare dalla preistoria i modi di abitare nelle caverne fino alla modernità, costituendo  un esempio eccezionale di utilizzazione nel tempo delle risorse della natura: acqua, suolo, energia.

Dal 1993 è partita una massiccia azione di restauro e di recupero delle strutture originali, valorizzando le risorse ambientali, soprattutto storiche, artistiche e monumentali, trasformandole in importante fonte turistica, per Matera, la Basilicata e l’Italia intera.

Quest’anno è molto importante per Matera e tutto il Sud d’Italia. E’ in corso l’iniziativa “Matera 2019 capitale europea della cultura”  di 48 settimane, con  48 milioni di Euro di investimenti da parte di regione, nazione ed privati, con 27 paesi europei coinvolti.

Non ci resta altro che visitare Matera, al più presto.

Matera Capitale Europea della Cultura - 2019

Matera Capitale Europea della Cultura

Come visitare Matera

Visitare Matera velocemente in mezza giornata, non è il massimo nella vita. Una regione con tante attrattive, con tanti prodotti tipici, oltre ad  arte e storia ad ogni livello, merita almeno un settimana di permanenza, per gustarsi odori, sapori, prodotti locali, buon vino, olio, pasta fatta in casa, artigianato, civiltà contadina, etc.

Peperone secco

Peperoni cruschi

Corso Business Analysis a Matera

Ecco, come possiamo unire l’utile al dilettevole!

PMTSI, sponsorizzando “Matera Capitale Europea della Cultura 2019”  organizza un corso di formazione sulla Business Analysis nella città di Matera.

Quattro giorni di formazione, con in mezzo un bel week-end culturale da godersi in pieno relax nel prossimo Autunno.

Fisseremo date e logistica al ricevimento di almeno 10 prenotazioni.

Prenota la tua adesione con il modulo di contatto

I Sassi di Matera

Notizie sui Sassi di Matera

La richiesta di competenze in “Business Analysis” è in forte crescita, grazie alla globalizzazione e alla rapida trasformazione del mondo del lavoro.

Ormai, si dà per scontato, che un Project Manager sappia gestire i processi di project management, ma sarà capace di creare valore per gli stakeholder?

Il Business Analyst è colui che sulla base di un minimo di requisiti, sviluppa la fattibilità di un progetto, raccomandando l’alternativa con maggior valore di business per il committente.

Il corso che proponiamo: Preparazione Certificazione CBAP®. Ecco le sue caratteristiche, come da specifiche:

  • Tipo di corso: Corso standard in aula.
  • Dove: Matera, presso una struttura di ottimo livello.
  • Quando: Seconda metà di Settembre 2019.
  • Quota di iscrizione: € 1.350,00 più IVA.
  • Logistica: I partecipanti possono essere ospitati nella stessa struttura alberghiera, in convenzione, al costo che comunicheremo appena confermato l’evento.

Prenota la tua adesione con il modulo di contatto

Se preferisci utlizzare il Modulo di Iscrizione, per favore, scegli l’opzione “CBAP (4gg) – € 1.350,00+IVA Corso Standard in Aula)

(forti sconti per partecipazioni multiple della stessa azienda)

Promo

Se non puoi venie a Matera, chiedici una edizione ad hoc del corso standard, nella tua sede in tutta Italia,

oppure preparare la tua Certificazione con uno dei nostri corsi online:

IIBA-CBAP® Prep Online
IIBA-CCBA® Prep Online
IIBA-ECBA™ Prep Online

PMTSI  è  l’ EEP™  n. 141925

Contattaci per il preventivo