PMI-ACP Approfondimenti

“Preparazione Esame di Certificazione Agile PMI-ACP®”

Badge ACP

   Modulo di Iscrizione

 Per consultare questi approfondimenti, devi essere almeno registrato al sito (Registrati se non lo sei già)

Alcuni approfondimenti sono accessibili con la sola registrazione al sito, altri documenti sono riservati agli iscritti al corso.

Agile Approfondimenti

 Approfondimenti  per l’Esame Agile PMI-ACP®

Fortunatamente, sull’Agile project management esiste una vasta letteratura sviluppata negli ultimi anni  a partire dalla pubblicazione del Manifesto Agile del 2001.

Per  facilitare la preparazione dell’esame di certificazione Agile PMI-ACP®, abbiamo ripreso alcuni temi essenziali che possono riguardare le domande di esame. Molti documenti sono stati semplificati a scopo didattico, senza violare nessun copyright.

Come superare l’esame Esame PMI-ACP

Ecco l’elenco dei documenti di approfondimento, come pubblicati:

  • Manifesto per lo Sviluppo Software Agile – I principi base dell’Agile project management – Autore Agile Alliance.
  • Il Costo della Qualità: Agile vs PM Tradizionale – di David Rico
  • Information Radiator – Con Information Radiator si intende un display che mostri agli altri cosa sta facendo il team di progetto. Può mostrare dalle milestone del progetto alle singole iterazioni eseguite (done). Esistono molti modi di  mostrare lo stato dell’arte, compreso il livello di qualità raggiunto. L’importante è che sia sempre a beneficio degli altri, affinché siano informati senza distrarre il team di progetto.  – di Alistair Cockburn
  • Earned Value and Burn Chart – Come rappresentare l’avanzamento del progetto, tipico dell’Earned Value con la tecnica del  Burn Chart. Contiene una efficace parallelo tra il trasloco di un’abitazione e la realizzazione di un’applicazione software con l’esposizione di molti Burn Chart. – di Alistair Cockburn
  • The fox-and-rabbit simplification of the burn-up chart – Una elegante rappresentazione del Burn Chart con una volpe che insegue una lepre. Ricorda i Paradossi di Zenone, in particolare Achille e la tartaruga. –  di Alistair Cockburn
  • Introduzione a Scrum – 44 slide riutilizzabili secondo le regole del Creative Commons Attribution-No Derivative Works 3.0 United States License – da un lavoro per Mountain Goat Software. Scrum è un processo Agile molto diffuso nello sviluppo di prodotti software e essendo un “general-purpose project management framework“, può essere utilizzato su qualsiasi progetto con scadenze aggressive, requisiti complessi ed un grado di unicità.
  • Fondamentali di SCRUM – Che cosa è SCRUM in poche pagine. Cresce l’interesse verso il project management Agile; anche  chi non è direttamente coinvolto dovrà avvicinarsi alla nuova filosofia. Per apprendere la terminologia Agile conviene studiare SCRUM – il tool Agile più diffuso. Le definizioni e la terminologia riportata sono condivise dai massimi guru della disciplina, come Mike Cohn. Questa sintesi è a beneficio di coloro che intendono affrontare la certificazione Agile PMI-ACP.
  • La Diversità di Cultura nella Globalizzazione – Effetti su Agile Project Management.
  • Leadership o Autogestione – L’idea dei team autogestiti è nata intorno al 2001 quando fu proposto il nuovo modo di lavorare secondo i principi del Manifesto Agile. I team autogestiti, per natura instabili, hanno successo solo se sanno superare il  dilemma “Leadership” o “Autogestione”. Troppo controllo impedisce di applicare i principi Agile, inibisce la creatività e genera resistenza al cambiamento. Troppa autogestione porta al caos e all’anarchia, distruggendo il team. Un team Agile deve tendere all’autogestione, senza però sfociare nel caos.  – di Vito Madaio
  • Revisione del Codice – La revisione del codice è un’esigenza di tutti i progetti di sviluppo software, compresi i progetti di sviluppo Agile. Due persone vedono meglio di una sola. Tom Mochal contrappone le revisioni all’utilizzo di coppie di programmatori sullo stesso modulo (pair programming). In più descrive il processo di revisione con molta chiarezza.
  • Regole Pratiche per Manager di Team Agile – Una serie di raccomandazioni per Manager di team Agile, raccolte da Jurgen Appelo, l’autore di Management 3.0.  n collaborazione con una trentina di professionisti .
  • Stima degli story point di una user story – Considerazioni sulle stime delle durate dei story point di più user strories di uno stesso team Agile e rapporto con le iterazioni.
  • Agile Velocity – Che cosa è la velocità dei progetti Agile, come può essere fraintesa e come è giusto adoperarla per migliorare la produttività stories per sprint.
  • Agile Continuous Integration – L’Integrazione Continua è una prassi importante dello sviluppo software dove i membri di un team verificano continuamente la compatibilità delle loro modifiche al codice con il resto del sistema, almeno una  volta al giorno. La verifica dell’integrazione è un processo automatico volto a scoprire eventuali conflitti o errori il più presto possibile. Molti ritengono che questo approccio riduca significativamente i problemi di integrazione e consenta al team di sviluppare software coeso più velocemente. Questo lavoro aiuta a comprendere le problematiche dei rilasci del software e le tecniche per automatizzare il passaggio in produzione, rendendolo più sicuro ed evitando molti errori umani. Molti concetti sono stati estratti da un articolo di  Martin Fowler.
  • Tecniche di stima – Agile: Planning poker – La tecnica  Agile:Planning Poker si basa sulla tecnica di stima Delphi inventata negli anni ’40, ripresa nel ’68 ed  affinata nel 2002 da James Grenning, ma resa popolare da Mike Cohn  nel libro “Agile Estimating and Planning“.
  • Agile User Stories – Come definire una storia affinché appena entrata in backlog possa essere selezionata per il primo Sprint.
  • Everything happens within a Sprint – un esempio di sintesi di Mike Cohn
  • Epica e Metodologia Scrum -Che significato hanno i termini: Epics, Theme e user Story nell’ambito della metodologia Scrum?
  • Un Team Può Avere più di un Product Owner? – Da una riflessione di Mike Cohn.
  • Agile PM non significa Agile Project Manager – Chi svolge il ruolo del project manager tradizionale?
  • La gestione dei conflitti nel mondo Agile – Un modo efficace di riconoscere e gestire i conflitti.
  • Agile: Iterativo, Incrementale o Evolutivo –  differenti stili dello sviluppo software.
  • Agile e Business Analysis – Il ruolo e il contributo del Business Anayst nei progetti Agile.
  • Pair Programming – una tecnica vincente per ridurre gli errori ed aumentare la qualità del software prodotto – due fanno meglio di uno! Che scoperta!

  Modulo di Iscrizione

Modulo di Comunicazione

Portale delle Certificazioni dei Professionisti